Definizione della DISPNEA

La dispnea è quella sensazione soggettiva, spiacevole e penosa, di difficoltà respiratoria variamente riferita sia come sensazione di mancanza d’aria, sia come sensazione di costrizione toracica, sia come difficoltà ad inspirare profondamente. Si manifesta quando il fabbisogno di ventilazione è superiore alla capacità di risposta del sistema respiratorio.

Non sempre la dispnea è un sintomo patologico: ogni prestazione massimale si può accompagnare a mancanza di fiato.

La dispnea diviene sintomo patologico quando compare a riposo o dopo prestazioni in precedenza ben tollerate. Comunque intervenga la dispnea è un sintomo che deve essere sempre ben valutato; molte sono le affezioni pneumologiche, cardiovascolari, neuromuscolari, metaboliche o ematologiche capaci di provocarla.

Categorie: Pneumologia

Lorenzo Messina

Dott. Lorenzo Messina Laurea in Medicina e Chirurgia Specializzazione in Medicina dello Sport Dottorato di Ricerca in Scienze Morfologiche e Biotecnologie Master Universitario di II livello Università degli Studi di Firenze in Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia Albo dei Medici Chirurghi di Modena Direttore Sanitario Poliambulatorio CARPI 3000 a Carpi (MO) Socio Ordinario della F.M.S.I. Socio Aderente alla S.I.C. Sport DCO (Ispettore Medico Antidoping)